Patente sospesa per Roberto Benigni

2

Dopo aver sentito parlare di lui, per l’invito che ha ricevuto da Renzi in occasione della cena alla Casa Bianca, ora ritorniamo a parlare dell’attore per un evento che ci ha fatto sicuramente sorridere.

Il celebre attore e regista, Roberto Benigni, ha cercato di evitare la fila che si era venuta a creare ad un semaforo ai Parioli e per accelerare un po’ l’attesa, ha deciso di fare il furbo. Una pattuglia della municipale di Roma, però, non si è certamente fatta sfuggire l’infrazione e, quindi, ha fermato Benigni.

L’artista, che avrebbe superato una serie di auto incolonnate invadendo pure la corsia opposta a bordo della sua Smart, si è così ritrovato a tu per tu con i vigili che non hanno – giustamente – chiuso occhio davanti al reato compiuto e quindi hanno deciso di sospendere la patente e, inoltre, si infliggere pure 163 euro di multa e la sottrazione di ben 10 punti.

Caro Benigni, la legge è uguale per tutti, quindi la prossima volta aspetta come noi “comuni” mortali il tuo turno per continuare la tua strada!