Avatar: Sam Worthington da Terminator 4 al film Avatar; James Cameron dal blu di Titanic al blu di Avatar

141

Avatar Sam Worthington da Terminator 4 al film Avatar; James Cameron dal blu di Titanic al blu di AvatarIl film Avatar è senza dubbio il film prodigio del regista James Cameron. In Italia, per paura dello “scontro” al botteghino con i “cinepanettoni” (i film di Natale tutti italiani), il film Avatar è uscito al cinema dal 15 Gennaio 2010 ma è già re d’ incassi: al Box-office italiano Avatar ha già incassato in solo due settimane di programmazione ben 25.103.162 di Euro. Il film Avatar era atteso dai fans del regista James Cameron. Il “fenomeno” Avatar ha di gran lunga battuto gli incassi del film-colossal Titanic (1997), l’ ultimo film di James Cameron con Leonardo Di Caprio e Kate Winslet.

SAM WORTHINGTON: dal film Terminator Salvation al film Avatar

Nel film Terminator Salvation (l’ ultimo Terminator 4 con Christian Bale nel ruolo di John Connor), l’ attore australiano Sam Worthington è stato l’ attore-rivelazione nel ruolo del cyborg Marcus Wright. Lo stesso regista James Cameron aveva consigliato Sam Worthington per interpretare Terminator Salvation (diretto dal regista McG), e aveva già scritturato l’ attore come protagonista del suo film Avatar.

AVATAR E FANTASCIENZA: IL “TRASFERIMENTO DELLA COSCIENZA” IN UN ALTRO CORPO


avatar film fantascienza james cameronLa trama del film Avatar è piuttosto lineare: è l’ amore tra un eroe e una principessa (l’ eroe è Sam Worthington in versione “umana” e in versione “avatar”, mentre la protagonista femminile del film è Zoe Saldana). C’è di mezzo anche la guerra tra gli umani e gli abiatnti del pianeta Pandora (chiamati Na’vi).
Il protagonista del film Avatar (Sam Worthington), è un marine paraplegico costretto su una sedia a rotelle che, nell’ anno 2154, parte in missione su un altro pianeta: il pianeta Pandora. Per interagire con gli abitanti di Pandora, vengono usati degli Avatar creati in laboratorio: gli Avatar sono degli ibridi tra umani e indigeni (hanno le sembianze degli abitanti di Pandora). Attraverso un complesso sistema di traslazione della coscienza, gli umani si ritrovano in un altro corpo, quello dell’ Avatar. Il pianeta Pandora è infatti privo di ossigeno ed è impossibile da abitare per gli esseri umani.
Un elemento ricorrente nei film di fantascienza del regista James Cameron è la trasformazione del corpo: nella saga di Terminator il cyborg è l’ evoluzione bio-tecnologica del genere umano, nel film Avatar avviene invece un “trasferimento della coscienza” in un nuovo corpo (quello dell’ “avatar”).

IL FILM AVATAR: IL TEMA DELL’ INCONTRO TRA CULTURE DIVERSE E IL TEMA DELL’ ECOLOGIA

Un altro tema caro a James Cameron è l’ incontro tra culture diverse che è presente sia nel nuovo film Avatar (incontro tra umani e abitanti del pianeta Pandora), sia nel precedente film Titanic (l’ amore tra il proletario Jack e la borghese Rose di Titanic). In Avatar ritorna anche questo tema ma con un tono esotico-ecologista che ricorda Pocahontas: il pianeta Pandora del film Avatar è in pericolo a causa dello sfruttamento delle risorse energetiche ad opera degli esseri umani.

DAL BLU DI TITANIC AL BLU DI AVATAR

Il blu è il colore che domina nel film Avatar. Nel film Titanic il blu rappresenta l’ elemento acquatico, ma anche l’ amore unico e romantico proprio perché irripetibile: in Titanic, Jack viene inghiottito nel blu degli abissi e l’ amore tra Jack e Rose diventa eterno. Il colore blu predomina anche in Avatar: la pelle degli abitanti del pianeta Pandora è blu, la vegetazione selvatica del pianeta Pandora è blu. Oltre al tema dell’ ecologia e della salvaguardia del pianeta, il regista James Cameron rivela ancora una volta il filone romantico con il suo nuovo film Avatar.