Captain Phillips-Attacco in Mare Aperto: film Ottobre 2013 con Tom Hanks

119

Arriva al cinema dal 31 Ottobre 2013 il film “Captain Phillips-Attacco in Mare Aperto” con Tom Hanks diretto da Paul Greengrass (già regista del film Green Zone del 2010).

Il film si basa sul libro-verità “Il dovere di un Capitano” scritto dal vero capitano Richard Phillips con la collaborazione di Stephan Talty.
Richard Phillips è stato infatti il capitano della nave portacontainer MV Alabama delle linee Maersk, che è stata presa d’assalto dai pirati al largo delle coste somale nell’aprile del 2009.
Il fatto ha destato all’epoca molta attenzione perchè è stato il primo atto di pirateria ai danni di una nave americana in duecento anni di storia della marineria statunitense. Nella realtà la vicenda si è conclusa in poco meno di un mese, col salvataggio degli ostaggi grazie ad un commando di Navy Seal (soldati delle forze speciali americane).
Prima delle riprese del film, l’ attore Tom Hanks e il regista Paul Greengrass hanno voluto conoscere e incontrare il vero Richard Phillips, per capire meglio le dinamiche della vicenda e soprattutto per capire gli stati d’animo di quei terribili momenti.

Nel film “Attacco in Mare Aperto”, al fianco di Tom Hanks nel ruolo del capitano Richard Phillips, c’è l’attore Barkhad Abdi che interpreta il ruolo di Muse: il capitano dei pirati, un criminale ma anche una persona messa alle strette, ricattato da un locale signore della guerra e quindi in qualche modo “obbligato” a compiere il sequestro della nave americana.
Il film “Captain Phillips-Attacco in Mare Aperto” parla infatti di un conflitto più ampio: quello tra chi possiede tutto e chi nulla.

Nel film “Captain Phillips-Attacco in Mare Aperto” viene data molta enfasi all’ azione, come spesso accade nei film del regista Paul Greengrass, ma viene anche dato spazio ai dialoghi e alla psicologia dei personaggi.

Più della metà delle riprese del film sono state effettuate in mare aperto nel corso di 60 giorni, usando lo stesso tipo di nave su cui si è svolto il vero fatto di cronaca.
Tra i produttori del film “Captain Phillips-Attacco in Mare Aperto” c’è anche l’attore Kevin Spacey.

Trama film “Captain Phillips-Attacco in Mare Aperto”

Nella primavera del 2009, al largo delle coste somale, la nave portacontainer MV Alabama al comando del capitano Richard Phillips (Tom Hanks) viene attaccata da un motoscafo con soli quattro pirati a bordo.
Dopo aver tentato delle manovre evasive, aver lanciato il may-day (raccolto da alcune unità militari di passaggio) e cercato di allontanare i pirati con gli idranti, questi ultimi riescono a compiere l’arrembaggio e a prendere la nave.
Il capitrano, per salvare il suo equipaggio (appena una dozzina di persone) chiude tutti in una stiva, credendoli al sicuro. Ma i pirati non vogliono il carico ma i soldi: chiedono infatti un riscatto alla compagnia di navigazione, la Maersk Lines, altrimenti uccideranno tutti. Comincia così una lotta contro il tempo.
Da un lato la Maersk non può sottrarsi dal pagare il riscatto e lasciare che i pirati uccidano l’equipaggio, ma solo perchè la vicenda è nota alle autorità, essendo stato mandato via radio il may-day.
Dall’altro lato le autorità americane, visto che la nave Alabama batte bandiera a stelle e strisce, vuole risolvere la faccenda senza passare per nessuna trattativa, ma eliminando i pirati. In entrambe le soluzioni, la vita del capitano e del suo equipaggio è a rischio.

Trailer film “Captain Phillips-Attacco in Mare Aperto”

(Se il Video-Trailer del film “Captain Phillips-Attacco in Mare Aperto” non è visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)