Film San Pietro e le basiliche papali di Roma

218

La magnificenza e la bellezza della città di Roma si riconoscono anche tramite le opere realizzate nei secoli dai grandi nomi dell’arte italiana: parliamo di personaggi del calibro di Michelangelo, Bernini e Borromini che hanno contribuito a rendere grande e magnifica la Città Eterna.

Per ammirare la bellezza delle quattro basiliche più importanti della capitale italiana, è stato realizzazione questo docu-film intitolato “San Pietro e le basiliche papali di Roma” che ci permette di immergerci completamente nell’arte, nel culto e nella tradizione che ha caratterizzato per millenni la civiltà passata di Roma.

Le bellezze monumentali, che ancora oggi richiamano l’attenzione mondiale sul Bel Paese, sono presentati in questo film in 3D e si tratta principalmente di queste basiliche: basilica di San Pietro, la basilica di San Giovanni in Laterano, la basilica di San Paolo Fuori le Mura e  la Basilica di Santa Maria Maggiore.

Le splendide basiliche e tutte le opere d’arte racchiuse al loro interno saranno raccontate da Antonio Paolucci, Paolo Portoghesi, Claudio Strinati e Micol Fonti ed i brani che accompagneranno le presentazioni sono “Passeggiate Romane” di Stendhal interpretati da Adriano Giannini.

Questo capolavoro, produzione cinematografica di Sky 3D, assieme al Centro Televisivo Vaticano e in collaborazione con Nexo Digital, Magnitudo Film e Sky Arte HD, arriva in seguito ai successi ottenuti con i precedenti docu-film “Musei Vaticani 3D” e “Firenze egli Uffici 3D”.

Il film “San Pietro e le basiliche papali di Roma” è stato realizzato anche in occasione del Giubileo Starodinario della Misericordia che ha voluto Papa Francesco e si snoda, per l’appunto, all’interno dei monumenti, assaporando l’arte paleocristiana, quella barocca, per poi arrivare a quella medievale e rinascimentale.