Il film “Drag Me to Hell”: il film horror di Sam Raimi. Film al cinema dall’ 11 Settembre 2009

83

il-film-drag-me-to-hell-il-film-horror-di-sam-raimi-film-al-cinema-dall-11-settembre-2009-trama-trailerCon il film “Drag Me to Hell”, il regista Sam Raimi torna al film-horror dopo la trilogia di “Spiderman” e dopo i precedenti film-horror “La casa” e “L’ armata delle tenebre”. In attesa del quarto episodio della saga di “Spiderman”, Sam Raimi si è quindi preso una pausa con il film horror “Drag me to Hell” in cui il regista torna ai vecchi amori: un misto di horror e di humour a denti stretti. Il nuovo film di Sam Raimi, “Drag Me to Hell”, è un ritorno all’ horror classico.
Nel Cast del film troviamo Alison Lohman e Justin Long.
La realizzazione del film “Drag Me to Hell” è un antico progetto di Sam Raimi: risale a più di 10 anni fa, sviluppato con il fratello Ivan.
Il personaggio di Christine Brown (interpretata dall’ attrice Alison Lohman) rappresenta quei tanti che, pur essendo fondamentalmente onesti, in questo mondo dominato dalla precarietà del lavoro si trovano quasi costretti a far tacere un angolino della loro coscienza, per andare avanti, e fanno scelte non sempre “etiche”. Nel film “Drag Me to Hell”, il personaggio di Christine fa del male a qualcuno trovando delle giustificazioni che sono comprensibili ma non sufficienti. Basta questo per trascinarla in una serie di eventi infernali.
Con il film “Drag me to Hell” Sam Raimi ci vuole invece portare all’ inferno. La bionda Alison Lohman nel ruolo di Christine rappresenta il sogno dell’ americano medio: attraente, impiegata ambiziosa ma assennata. Ma a causa del suo desiderio di fare carriera, la sua vita si trasforma in un vero inferno: la casa si anima, le apparizioni si moltiplicano, lei stessa schizza sangue dal naso e da ex vegetariana si piega al sacrificio di animali. Razionalità contro magia, incredulità contro evidenza si scontrano nel film “Drag me to Hell” con un finale a sorpresa.

Il film “Drag Me to Hell” uscirà al cinema dall’ 11 Settembre 2009.

LA TRAMA DEL FILM “DRAG ME TO HELL”

Nella trama del film, Christine Brown (interpretata dall’ attrice Alison Lohman) è un ambizioso agente di prestiti di Los Angeles con un affascinante fidanzato, il professor Clay Dalton (interpretato da Justin Long). La vita procede tranquilla finché un giorno, in banca, un misterioso cliente, la signora Ganush (interpretata da Lorna Raver) prega Christine di fare un’ estensione sul mutuo della casa. Christine, per impressionare il suo capo e per avere la promozione, nega la richiesta espropriando la casa alla donna. Christine sarà colpita da una maledizione infernale proprio dopo aver approvato lo sfratto dell’ anziana signora.
La signora Ganush è infatti una zingara in contatto con un Lamia e lancia contro Christine una maledizione che metterà un demone sulle sue tracce. Da quel momento Christine dovrà cercare di respingere gli attacchi del demone e di trovare la soluzione per liberarsi dal Male.