Il film “Houdini – L’ Ultimo Mago” con Catherine Zeta Jones e Guy Pearce dal 24 Aprile 2009 al cinema

88

il-film-houdini-l-ultimo-mago-con-catherine-zeta-jones-e-guy-pearce-dal-24-aprile-2009-al-cinemaLa regista Gillian Armstrong torna a parlare di illusionismo con il film “Houdini – L’ ultimo Mago”. Una bella sfida e un bel rischio dopo i precedenti film “The Prestige” di Christopher Nolan e “The Illusionist” di Neil Burger che hanno già affrontare l’ argomento. Per il suo film “Houdini – L’ ultimo Mago”, la regista Gillian Armstrong ha deciso di privilegiare il tema della storia d’ amore cercando di non banalizzarla e scegliendo due interpreti d’ eccezione: gli attori Catherine Zeta Jones e Guy Pearce. Anche la scelta di rappresentare la storia del mago Houdini non è un caso: Houdini è un personaggio ben noto nell’ immaginario collettivo, quasi tutti conoscono la fama e le imprese di Houdini, l’ uomo che si faceva incatenare in una gabbia e immerso nell’ acqua riusciva a liberarsi. L’ illusionista Houdini (di origini ungheresi e poi emigrato negli Stati Uniti alla fine del Diciannovesimo Secolo) era anche impegnato a smascherare i maghi “cialtroni” della sua epoca. La regista Gillian Armstrong fa quindi perno nel suo film sull’ elemento di notorietà del personaggio di Houdini affidato all’ attore Guy Pearce e abbina una ricostruzione scenografica molto accurata. Il tutto condito con la storia d’ amore tra Houdini e Mary McGarvie (la coppia Guy Pearce e Catherine Zeta Jones). Il film “Houdini – L’ ultimo Mago” racconta la vita di Harry Houdini ma intreccia la trama anche con l’ Amore.

Il film “Houdini – L’ ultimo Mago” uscirà al cinema dal 24 Aprile 2009.

LA TRAMA DEL FILM “HOUDINI – L’ ULTIMO MAGO”
La trama del film è ambientata ad Edimburgo nell’ anno 1926. Per il suo tour mondiale, il grande illusionista Harry Houdini (interpretato dall’ attore Guy Pearce) fa tappa ad Edimburgo dove Mary McGarvie (Catherine Zeta Jones) esercita la professione di medium accompagnata dalla figlia Benji (interpretata da Saoirse Ronan). Mary McGarvie e sua figlia lavorano infatti ad un numero “sensitivo” per il varietà di McTavish: in scena nel varietà, Mary e Benji si trasformano nelle sensitive “La Principessa Kali e il suo Misterioso Discepolo”.

Houdini lancia una particolare sfida: chi riuscirà a mettersi in contatto con lo spirito di sua madre morta riceverà come ricompensa una cospicua somma di denaro. Houdini è infatti da sempre impegnato a smascherare i “ciarlatani”; ossessionato dalla morte di sua madre e dal dubbio che esistano realmente sensitivi in grado di riferirgli le ultime parole dette dalla madre in punto di morte, offre 10.000 dollari a chiunque possa farlo, pronto a smascherare gli imbroglioni.
Mary McGarvie è interessata alla ricompensa ma la sua attività di medium si basa solo sulla contraffazione e sulle “illusioni”; la bellissima Mary cerca quindi di entrare nel privato di Houdini per scoprire informazioni utili sul suo passato e sulla madre morta e vincere così la ricompensa in denaro offerta dallo stesso Houdini. E’ prorpio il caso di dirlo: “al cuor non si comanda” è il detto più azzaccato per la storia d’ amore che nasce tra il mago Houdini e la medium Mary. Houdini infatti all’ epoca aveva la fama di smascherare i maghi “cialtroni”, e la stessa medium Mary non fa altro che ingannare il prossimo per guadagnarsi di che vivere. Una storia d’ amore che ha tutte le premesse per non andare in porto dato che nasce dall’ inganno della stessa Mary per guadagnare la ricompensa in denaro offerta da Houdini. Ma l’ amore, oggi come allora, ha in sé una buona dose di “illusione”.

IL TRAILER DEL FIL “HOUDINI – L’ ULTIMO MAGO”
(Regia: Gillian Armstrong; Con:Catherine Zeta Jones, Guy Pearce, Saoirse Ronan; film in uscita al cinema dal 24 Aprile 2009)