Il film “I Love Radio Rock”: un film sulla storia della nave pirata Radio Rock. Film al cinema dal 12 Giugno 2009

99

il-film-i-love-radio-rock-un-film-sulla-storia-della-nave-pirata-radio-rock-film-al-cinema-dal-12-giugno-2009Il film “I Love Radio Rock” del regista Richard Curtis è un film-commedia brillante ambientato a bordo di una radio pirata inglese. Dopo aver diretto i famosi film “Quattro matrimoni e un funerale”, “Notting Hill” e “Love Actually” sempre con l’ attore Hugh Grant, il regista neozelandese Richard Curtis con questo nuovo film “I Love Radio Rock” si è liberato del suo “attore feticcio” Hugh Grant per scrivere e dirigere un film più personale.
“I Love Radio Rock” racconta infatti la storia di un gruppo di Dj isolati sulla nave pirata di Radio Rock a metà anni ’60, nel periodo più florido della storia della musica. La musica è quindi il motore d’ azione del film “I Love Radio Rock”, un film che ripercorre la storia di un’ epoca di forte contrasto politico-sociale: da una parte il rigore dei colletti bianchi inglesi e dall’ altra la voglia di libertà e di ribellione dei giovani. “I Love Radio Rock” è la storia esilarante dei Dj isolati su una nave in nome della libertà, il loro battersi per la causa, la sana follia, l’ amicizia e la rivalità, l’ amore per la musica libera. In quegli anni, l’ americano Conte (interpretato nel film da Philip Seymour Hoffman) e il suo rivale inglese Gavin (interpretato da Rhys Ifans) erano “pirati” della musica che vivevano letteralmente per la musica: facevano sognare gli ascoltatori della radio con le loro storie personali e tanto rock’n’roll.

In quegli anni infatti in Inghilterra, grazie alla Swinging London, i teenager trovavano una scappatoia dalla severa e rigida realtà inglese ascoltando le radio pirata Radio Rock che, a differenza della BBC, trasmettevano canzoni rock e pop 24 ore al giorno. Spaventato dall’ influenza negativa che la musica roch-po ribelle e trasgressiva poteva avere sui teenager, il ministro Dormandy (interpretato dall’ attore Kenneth Branagh) decise di avviare una personale battaglia per far chiudere le radio “pirata”. Il ministro affidò a e Twatt (interpretato da Jack Davenport) il compito di trovare un cavillo legale che potesse servire ad elimare Radio Rock e annessi.
Nel frattempo, al largo del Mare del Nord, gli otto dj “ricercati” capitanati da Quentin (interpretato da Bill Nighy), accolsero il figlioccio del capo Carl (interpretato da Tom Sturridge), che era appena stato espulso da scuola.

La colonna sonora del film “I Love Radio Rock”, come in ogni film sulla musica che si rispetti, descrive alla perfezione il periodo in cui è ambientato il film, muovendo i fili della trama e sostituendosi alla narrazione con canzoni mirate i cui testi colgono nel segno.

Il film “I Love Radio Rock” uscirà al cinema dal 12 Giugno 2009.

IL TRAILER IN ITALIANO DEL FILM “I LOVE RADIO ROCK”