Il film “Il canto delle spose”: un film sul razzismo e la religione. Film in uscita al cinema dal 18 Dicembre 2009

78

Il film Il canto delle spose un film sul razzismo e la religione. Film in uscita al cinema dal 18 Dicembre 2009Il film “Il canto delle spose” è diretto dalla regista Karin Albou, che nel film interpreta anche il ruolo di Tita: la madre di una ragazza ebrea.
Con il film “Il canto delle spose”, la regista Karin Albou affronta il difficile tema del rapporto tra persone e fede religiosa diversa. “Il canto delle spose” è un film ambientato in Tunisia nel periodo della Seconda Guerra Mondiale.
I personaggi chiave del film “Il canto delle spose” sono due ragazze: Myriam e Nour, interpretate da Lizzie Brocheré e Olympe Borval. Nel film, Myriam e Nour sono due giovani donne amiche d’ infanzia, una è ebrea e l’ altra è musulmana. Ma la loro forte amicizia viene incrinata dalla propaganza tedesca contro gli ebrei. Il film “Il canto delle spose” mostra la condizione dei tunisini musulmani e quella dei loro connazionali ebrei attraverso la storia di due giovani donne con un destino che sembra già deciso: Nour (che è musulmana) ama un ragazzo maschilista e pronto a farsi indottrinare senza riflettere dalla propaganda razzista contro gli ebrei, Myriam (che è ebrea) è promessa sposa ad un uomo benestante che detesta. Le due ragazze hanno troppo in comune perché tutto debba essere corrotto dalla paura e dagli slogan contro gli ebrei. La storia del film “Il canto delle spose” purtroppo non è solo la storia di ieri.

Il film “Il canto delle spose” è in uscita al cinema dal 18 Dicembre 2009.

LA TRAMA DEL FILM “IL CANTO DELLE SPOSE”


La trama del film è ambientata a Tunisi nel novembre 1942. Le due ragazze adolescenti Myriam (interpretata da Lizzie Brocheré) e Nour (Olympe Borval) sono amiche d’ infanzia e vicine di casa. Nour è musulmana ed è innamorata di Khaled (interpretato da Najib Oudghiri); ma il padre di Nour non vuole che la figlia sposi Khaled, almeno finchè lui non avrà un lavoro. Myriam è ebrea ed è orfana di padre; Myriam viene promessa in sposa a Raoul (interpretato da Simon Abkarian): un medico benestante molto più grande di lei. Si tratta però di un “matrimonio d’ interesse”: con il matrimonio, Raoul potrà sanare i problemi economici della famiglia di Myriam. Nour e Myriam conservano la loro forte amicizia fino a quando i tedeschi iniziano un’ azione di propaganda per mettere i musulmani contro gli ebrei…

IL TRAILER DEL FILM “IL CANTO DELLE SPOSE” (titolo originale film: “Le Chant des Mariées”)

(Qualora i Video dei Trailer-Film non fossero visibili, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituirli)