Il film su Vasco Rossi: Questa Storia Qua. La biografia su Vasco Rossi al cinema dal 7 Settembre 2011

82

Dal 7 Settembre 2011 è in uscita al cinema in Italia il nuovo film su Vasco Rossi: il film Questa Storia Qua, il mito di Vasco Rossi raccontato al cinema attraverso una biografia ricca di canzoni e materiale di repertorio. Il film Questa Storia Qua racconta la vita di Vasco Rossi, i suoi concerti, il suo grande successo come rock star che ha fatto innamorare intere generazioni e che fa ancora il tutto esaurito agli stadi. L’ eccezionale percorso musicale e artistico di Vasco Rossi viene raccontato nel film Questa Storia Qua attraverso la sua voce e un ricco e inedito materiale di repertorio. Vasco Rossi è un successo che non tramonta, e la sua storia è unica. Nel film Questa Storia Qua su Vasco Rossi ci sono filmati super 8, fotografie di famiglia di Vasco Rossi, VHS amatoriali e vecchie registrazioni radiofoniche. Il film racconta le tappe della vita e della carriera di Vasco Rossi in un viaggio che da Zocca (in provincia di Modena) lo ha portato fino al successo. Vasco Rossi è un artista e un uomo che non si è mai preso troppo sul serio, accanto a lui ci sono gli amici, gli affetti e i musicisti che lo seguono da sempre. Il film Questa Storia Qua porta alla scoperta dei ricordi di Vasco Rossi, delle sue nostalgie, della sua ribellione, della sua voglia di libertà. Vasco Rossi per il film Questa Storia Qua, ha composto la nuova canzone inedita intitolata I Soliti, contenuta nella colonna sonora del film.

I due registi del film Questa Storia Qua su Vasco Rossi sono Alessandro Paris e Sibylle Righetti.

In merito al film su Vasco Rossi Questa Storia Qua, lo stesso regista Sibylle Righetti ha dichiarato:
“L’ idea di fare questo film è nata tre anni fa. Mio padre è di Zocca e conosco da sempre i luoghi e gli affetti di Vasco Rossi perchè sono anche i miei. Desideravo raccontare quel mondo, quella collettività. Tre erano le cose che avevo in mente: la voce di Vasco Rossi, quel paese e i legami. La prima volta che ho parlato a Vasco Rossi del progetto e stato via skype. Io ero a Londra e già da un pò pensavo all’ idea di questo film-documentario. Sapevo che per Vasco Rossi sarebbe stato molto difficile parlare delle sue radici, ma ho perseverato. Ed è proprio la conoscenza di Zocca, degli amici di Vasco Rossi, la condivisione di parte dei suoi stessi affetti e l’ essere parte di quella comunità che ha reso possibile questo film. Condividevo con Vasco Rossi non solo il luogo di appartenenza ma anche il fatto di riconoscere in quel piccolo paese un elemento di grande valore e forza. Non si trattava di fare un omaggio a Vasco Rossi e al suo mito, ma di raccontarlo in un modo onesto e sincero come le sue canzoni. Vasco Rossi ha accettato subito di fare questo film, senza esitazioni: Vasco è molto fiero delle sue origini, e credo si riconosca in quel piccolo paese di provincia, popolato di persone un pò anarchiche ma generose, a volte dure ma piene di gioia di vivere. Vasco Rossi ha espresso nelle sue canzoni proprio alcuni dei tratti della sua terra: la voglia di libertà e la forza di dire sempre quello che si pensa, insomma l’ essere autentici. Zocca è sempre stato un posto un pò magico, un posto in cui si può sognare. Ciò che fa la differenza nelle canzoni di Vasco Rossi, nel suo modo di vivere la musica, è proprio l’ autenticità. Non ci sono compromessi: quello che Vasco Rossi racconta nelle sue canzoni è quello che ha vissuto, provato, sentito. In questo senso nostalgia e ribellione di Vasco Rossi sono la stessa cosa: è la nostalgia per la libertà che ci rende ribelli, è la nostalgia del passato che ci spinge a vedere il futuro, ad immaginarlo, sognarlo e realizzarlo. In questo senso nostalgia e ribellione sono inscindibili. Le persone che appaiono nel film sono gli amici del passato di Vasco Rossi. Molti di loro sono del tutto sconosciuti al pubblico. Sono quelli che conoscono Vasco Rossi fin dall’ infanzia, sono quelli con cui Vasco Rossi gioca a tressette al bar, sono quelli con cui da ragazzo Vasco Rossi ha iniziato l’ avventura della radio. Coinvolgerli nel film è stata la cosa più difficile, lontani come sono dal mondo di Vasco Rossi rockstar. Ci sono cose nel film che arrivano anche dall’ archivio privato di Vasco Rossi. Sua madre, all’ inizio un pò diffidente, alla fine ci ha dato un grande aiuto e con generosità e fiducia ci ha aperto gli album di famiglia e ci ha regalato i suoi ricordi. A differenza di molti altri, Vasco Rossi non ama apparire. Non va dimenticato che in fondo la prima grande passione di Vasco Rossi è stata la radio“.

In merito al film su Vasco Rossi Questa Storia Qua, lo stesso regista Alessandro Paris ha dichiarato:
“Il nostro intento era quello di raccontare Vasco Rossi uomo, non solamente la rockstar. Abbiamo cercato di raccontare le sue relazioni umane, i suoi affetti, la sua nostalgia del passato. Il materiale raccolto era tantissimo e ci ha consentito di raccontare la storia di un paese come Zocca e dei nostri protagonisti seguendoli per quasi 40 anni. Nel film abbiamo inserito i primi 8mm e super8 degli anni ’60, le riprese in digitale degli anni ’80 e anche i filmati del telefonino fatti dallo stesso Vasco Rossi. Nella realizzazione del film, abbiamo cercato di trovare un equilibro anche visivo tra passato e presente, tra la Zocca degli 8mm e quella di oggi. La provincia che Vasco Rossi racconta e ha nel cuore è fondamentalmente un luogo della memoria”.

TRAILER FILM QUESTA STORIA QUA: IL FILM SU VASCO ROSSI
(dal 7 Settembre 2011 al cinema)

(Qualora il Video-Trailer del film Questa Storia Qua non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)