La famiglia Fang il ritorno di Nicole Kidman secondo Trailer Ufficiale

298

Torna sugli schermi il 1 Settembre con La Famiglia Fang al fianco di Jason Bateman, la star di Moulin Rouge e premio Oscar  Nicole Kidman, affiancata da un altro mostro sacro e anch’egli Premio Oscar Christopher Walken.

Tratto dal primo romanzo, denso di ricordi ed esperienze personali di Kevin Wilson autore anche di molti racconti interessanti, il film narra con la medesima delicatezza del libro da cui è tratto, la storia di Annie e Baxter, e della loro scombinata famiglia.

Si perchè Annie e suo fratello appartengono alla famiglia Fang e i loro genitori sono attori, ma attori particolari, noti ai più per le loro Performing Arts, con le quali hanno sempre seminato panico e scompiglio intorno a loro. Capo indiscusso della famiglia è Caleb, un Christopher Walker in forma smagliante, convinto assertore della teoria secondo la quale ogni genitore è la rovina dei propri figli, e che in ragione di questo non si fa scrupolo di rovinare i suoi e di ammetterlo alla loro presenza.

I giovani Fang però, non sopportando le ingerenze paterne decidono di andar via di casa e lasciare la famiglia per provare a vivere normalmente, con il risultato di ritrovarsi due vite a pezzi, una marea di problemi lavorativi e personali, e un desolante senso di fallimento, che li spinge a tornare sui loro passi e riprendere la via di casa.

Vivere con i genitori non è sicuramente facile, e a complicare tutto, si inserisce anche la scomparsa di Caleb e Camille, all’inizio reputata ennesima performance dai figli, ma che mano a mano diviene sempre più concreta e costringe i due fratelli alla loro ricerca.

Co-prodotto dalla Kidman, che si era innamorata del libro e ne aveva acquistato i diritti, e diretto da Jason Bateman, altro protagonista ed ex bimbo-prodigio della TV americana, al suo secondo lavoro, La famiglia Fang è un film malinconico, delicato, che parla della difficile relazione tra genitori e figli e della faticosa ricerca di un proprio posto nel mondo, orchestrato in maniera magistrale dalle tre star presenti sullo schermo, che hanno dato prova di aver compreso il libro scritto da Wilson.

La critica americana lo ha osannato, da noi arriverà il 1 Settembre e sicuramente varrà la pena vederlo e scoprire il suo finale.