Qualcosa nell’ Aria (film Gennaio 2013): i giovani degli anni ’70, anni di piombo

45

E’ uscito al cinema dal 17 Gennaio 2013 il film Qualcosa nell’ Aria, diretto dal regista francese Olivier Assayas.
Il film è stato presentato in concorso alla 69ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia (2012), dove ha ricevuto il premio per la migliore sceneggiatura.

Qualcosa nell’ Aria è un film che rappresenta l’adolescenza e la formazione intelletuale del regista stesso: la svolta maoista, la sinistra proletaria e le rivolte del ’71 represse con violenza dalla polizia sono i temi centrali del film, ed è evidente la passione del regista Olivier Assayas per l’Oriente e per le influenze musicali di Syd Barrett.
Il motore delle azioni dei protagonisti del film Qualcosa nell’ Aria è un evento drammatico: durante una manifestazione, una guardia di sicurezza rimane gravemente ferita e proprio tale colpa muove i fili delle azioni successive dei ragazzi coinvolti.

L’ atmosfera che si respira nel film Qualcosa nell’ Aria è quella della rivoluzione: i giovani francesi sono reduci dai grandi smottamenti politici e sociali del ’68 e proprio nel 1971 la sinistra festeggia il centenario della Comune di Parigi. La gioventù sessantottina era impegnata attivamente nella politica e nell’ arte, rifiutava lo Stato e voleva disconoscersi da esso. La libertà sessuale era vista come conseguenza della rottura dall’ egemonia culturale. Nemico di questa rivoluzione era il comunismo di stampo sovietico, dove tutti obbedivano ciecamente a ciò che diceva Mosca, che al contempo cercava di nascondere gli abusi e di mantenere uno status quo.
I protagonisti del film Qualcosa nell’ Aria hanno voglia di mettere in discussione ciò che viene detto dalla società e di rivoluzionare uno Stato in cui non hanno più fiducia.

Trama film Qualcosa nell’ Aria

Il film è ambientato a Parigi nei primi anni ’70. Il giovane Gilles (Clement Metayer) è un liceale diviso tra la vita politica del collettivo e la voglia di trovare un percorso individuale. Quando però la sua amata Laure (Carole Combes) lo lascia, Gilles fugge in Italia con alcuni amici e trova un nuovo amore in Christine (Lola Creton). Iscritto all’ accademia di Belle Arti, Gilles pensa di fare cinema. Ma il giovane Gilles fugge in Italia anche per sfuggire alla indagini per il presunto ferimento di un agente durante una manifestazione.

Trailer film Qualcosa nell’ Aria

(Qualora il Video-Trailer del film Qualcosa nell’ Aria non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)