Recensione film Voices (2013): una voce non tanto fuori dal coro

83

E’ uscita al cinema in Italia il 6 Giugno 2013 la commedia musicale Voices (titolo originale del film: Pitch Perfect).
In realtà il film era già uscito negli Stati Uniti nel Settembre del 2012 ma, come al solito, per i film minori non c’è mai la certezza della tempestività della distribuzione italiana.

Il film Voices è la storia di Beca (Anna Kendrick): ragazza alternativa che si iscrive al college in cui trova gruppi canori a cappella. Sostenuta dall’ amica Chloe (Brittany Snow), Beca entra nel gruppo delle Dive A Capella sotto la guida di Aubrey (Anna Camp) e il sostegno della nuova compagna Amy (Rebel Wilson).

Dì per sé questo film Voices non fa gridare al miracolo, essendo uno strascico cinematografico di altre serie tv musicali come Glee, però Voices ha quella comicità spontanea che manca alle commedie musicali degli ultimi anni (eccezion fatta per il film Rock of Ages del 2012 con Tom Cruise: una vera chicca!). Inoltre nel film Voices la musica spazia dagli anni ’80 alla musica moderna.

Forse lo sviluppo narrativo di Voices ricalca troppo le commedie da teenager degli ultimi 10 anni, avendo come protagonista una disadattata che entra in un gruppo, poi qualcuno all’interno del gruppo vede in lei una minaccia e cerca di allontanarla, mentre nel frattempo lei si innamora e così via.
Ciononostante il film Voices non si sofferma troppo sulla relazione tra Beca e il bello di turno Jesse (interpretato da Skylar Astin).

La vera rivelazione del film Voices è la giovane Rebel Wilson: attrice che col suo umorismo pungente (molto simile a quello di Melissa McCarthy o Sarah Silverman) cattura l’attenzione dello spettatore portandolo dalla parte di tutte le ragazze che vengono considerate “sfigate”. Nel film Voices, Rebel Wilson arriva ad auto-appellarsi “Ciccia Amy”, cosicché le ragazze “stron…ze” non possano farlo alle sue spalle.

Tutto sommato Voices è un film godibile, anche se a tratti è un pò troppo stucchevole, dato che segue le regole della commedia romantica classica. Ma la buona musica del film e la comicità travolgente di Rebel Wilson riescono a tenere in piedi il film Voices: una storia classica ma condita da ottime canzoni magistralmente interpretate.

(Articolo a cura di: Doc Hollywood)