Studio illegale: nuovo film con Fabio Volo al cinema dal 7 Febbraio 2013

92

Dal 7 Febbraio 2013 è in uscita al cinema il film-commedia Studio Illegale con Fabio Volo, diretto dal regista Umberto Carteni. Il film è prodotto dallo storico socio di Fabio Volo: Beppe Caschetto.

L’ attivissimo Fabio Volo, senza nostalgia del suo periodo a Radio Deejay, sembra ormai essersi “votato” al cinema del grande schermo come uno degli attori italiani più gettonati, nonché “filosofo dell’era moderna” grazie ai suoi numerosi libri.
Tra i libri di Fabio Volo, ricordiamo in particolare il romanzo “Il giorno in Più”, da cui è stato tratto l’ omonimo film del 2011.

Il nuovo film Studio Illegale è invece tratto dal romanzo “La gente che sta Bene” di Federico Baccomo alias Duchesne, pubblicato nel 2009 e diventato un fenomeno editoriale. L’ autore del romanzo, Federico Boccomo, fino a pochi anni fa era uno dei tanti “colletti bianchi” che lavoravano in uno studio legale di Milano, finché un giorno ha detto “basta” ed ha aperto un blog sotto lo pseudonimo di Duchesne. Nel blog raccontava la sua vita in mezzo all’ ipocrisia e al cinismo degli avvocati di Milano. Dal blog, Federico Boccomo è poi passato al suo primo romanzo, che ora è diventato un film per il cinema del grande schermo.

Il film Studio Illegale racconta la storia di un avvocato in carriera, Andrea Campi (Fabio Volo): un uomo che ha sacrificato la sua vita per il lavoro. Ma la routine di Andrea viene sconvolta dall’ arrivo di una donna che cambia completamente il suo modo di vedere il mondo: da avvocato rampante ma anche sciupafemmine, Andrea si innamora.

Trama film Studio illegale

Al centro del film c’è la storia di Andrea Campi (Fabio Volo): un rampante avvocato milanese che si occupa di affari internazionali. Il lavoro lo assorbe molto e Andrea ha davvero poco tempo per la sua vita privata. Grazie ad un macabro colpo di fortuna (il suicidio di un collega!), Andrea si ritrova tra le mani un business di alto livello: l’ acquisizione di una ditta farmaceutica di Treviso da parte di una multinazionale di Dubai. Spinto dal suo orribile capo Giuseppe Sobreroni (Ennio Fantastichini), Andrea fa di tutto per far vincere i propri potenti clienti. Ma, ad assistere la controparte, Andrea si ritrova una collega bella, affascinante e parigina: Emilie Chomand (Zoe Felix). Qunado Andrea inizia a provare qualcosa per la giovane avvocatessa, la sua vita combia radicalmente.

Trailer film Studio illegale

(Qualora il Video-Trailer del film Studio Illegale non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)