The Nice Guys, azione, risate,”porno”

252

La nuova pellicola di Shane Black è molto promettente, dopo aver realizzato film del calibro di “Arma Letale” ed “Iron Man 3”, campione d’incassi, ha lanciato “The Nice Guys”, quest’ultimo è stato co-scritto e diretto da Black che come interpreti ha scelto attori ormai più che affermati.

Tra gli interpreti in primo piano troviamo Ryan Gosling, che negli ultimi anni ha dato prova della sua poliedricità con il ruolo drammatico da protagonista in “Drive” e “Come un Tuono” mentre in “The Nice Guys” sarà alle prese con un personaggio decisamente diverso, con lui reciteranno Russell Crowe e Kim Basinger, che non hanno bisogno di presentazioni.

Il film mescola l’azione al comico alleggerendo di molto la fruibilità ed aprendosi a diversi tipi di pubblico, è uscito prima negli usa a maggio, poi in Italia nel giugno di quest’anno distribuito dalla Lucky Red, la durata complessiva della pellicola è di due ore, tempo in cui si resterà incollati allo schermo!

Le vicenda si svolge nella Los Angeles degli anni ’70 Rayan vestirà i panni dell’investigatore privato, Holland March mentre Russel diventerà un picchiatore professionista chiamato Jackson Healy, i due saranno dapprima in contrasto in quanto Holland investigherà su un’attrice porno di nome Amelia, che, accortasi delle indagini, assolderà Jackson Healy per liberarsi dell’investigatore, nonostante i primi screzi, i due si troveranno a lavorare spalla a spalla capendo che Amelia è invischiata in qualcosa di molto grosso e braccata da alcuni sicari.

“Ti piace la mia macchina Bambolone?” è il motivo per cui Amelia è in pericolo, si tratta di una pellicola in cui lei ha recitato e tutti coloro che hanno lavorato a questo film stanno morendo, ma perché tanti omicidi per un film porno? Scopritelo vedendo “The Nice Guys”…