Tommaso, Kim Rossi Stuart, trailer nuovo film.

406

Erano ormai da 11 anni che Kim Rossi Stuart non si calava nei panni del regista, ma con “Tommaso” è ritornato a fare ciò che aveva fatto, con il film presentato nel 2006, “Anche libero va bene”, grazie al quale riuscì ad aggiudicarsi alcuni premi tra cui il David di Donatello come miglior regista esordiente.

Kim Rossi Stuart è ormai in attività da più di trent’anni, la sua prima esperienza sul grande schermo avvenne nel 1986, quando si trovò sul set con il grande Sean Connery che vestiva i panni da monaco, interpretando Guglielmo da Baskerville nel film “Il nome della rosa” tratto dal romanzo di Eco.

Da allora Kim Rossi Stuart ha lavorato a quasi 30 film, scrivendo, girando ed interpretando i personaggi primari nelle due pellicole sopracitate, inoltre ha partecipato ad una ventina di programmi tv, tra cui “Fantaghirò” grazie alle quale accumulò un discreto successo.

In “Tommaso”, kim, interpreta il ruolo del protagonista, il cui nome da il titolo al film, è un attore abbastanza giovane, bello e con un carattere gentile, insomma il tipo di uomo che molte donne vorrebbero accanto.

Ma Tommaso è appena uscito da una relazione che ormai andava avanti da molto, nonostante tutto egli non soffre per l’accaduto, anzi, è convinto che così avrà molta più libertà e vede il suo futuro amoroso più che roseo.

Gli eventi andranno contro le prospettive del neo-single, egli riuscirà ad incontrare alcune donne, ma si ritroverà costantemente bloccato nei loro confronti, tutte le relazioni che intrattiene finiscono nello stesso modo.

Quando intorno a Tommaso non vi sarà più nessuno ed egli sarà rimasto in una situazione di assoluta solitudine, si renderà conto che il problema è insito in lui ed è risolvibile solo affrontando quel passato che tanto lo turba.

La promozione del film è iniziata a luglio, con la pubblicazione di alcuni video riguardanti la pellicola, il trailer vero e proprio è comparso ad agosto, la presentazione ufficiale è avvenuta al 73° Festival di Venezia e dall’8 settembre si può andare a gustare questa chicca italiana al cinema.