Trama film American Life (+ trailer): dal regista del film Revolutionary Road con Leonardo Di Caprio

68

Il film-commedia American Life è uscito al cinema in Italia dal 17 Dicembre 2010 ed è stato uno dei film di questo Natale. Il film è diretto dal regista Sam Mendes, già regista del film Revolutionary Road con Leonardo Di Caprio e Kate Winslet. Nel suo nuovo film American Life, i protagonisti sono i personaggi di Burt e Verona (interpretati da John Krasinski e Maya Rudolph). Nella trama del film, Burt e Verona sono una coppia molto unita in attesa di avere una bambina. Burt e Verona vogliono l’ ambiente migliore per la loro bambina e lo vanno a cercare. Ma nel loro viaggio alla ricerca di amici e parenti fanno incontri poco fortunati: c’è chi ferisce in continuazione i propri figli nell’ intimo pretendendo che non se ne accorgano, c’è chi si affida a teorie new age superficiali, c’è chi vive con estrema insicurezza la propria vita di madre. In questo viasggio si può però cercare, nonostante tutto, di restare una coppia unita e apprendere il difficile mestiere di essere genitori, anche sbagliando, ma con la consapevolezza che i figli non sono una proprietà ma un’ opportunità.

LA TRAMA DEL FILM AMERICAN LIFE


Nella trama del film, Burt (interpretato da John Krasinski) e Verona (interpretata da Maya Rudolph) sono una coppia non sposata di trentenni in attesa di una bambina. Burt e Verona sono convinti che dopo la nascita della loro bambina i genitori di Burt (quelli di Verona sono morti) saranno felici per loro. Invece i genitori di Burt hanno deciso di partire per il Belgio, cosa che sognavano di fare da anni. Verona è ormai al sesto mese di gravidanza, così Burt e Verona cercano amici del passato e parenti con cui condividere la gioia della futura nascita della loro bambina. Burt e Verona iniziano così un viaggio da Miami al Canada…

IL TRAILER DEL FILM AMERICAN LIFE

(Qualora il Video-Trailer del film American Life non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)