Trama film “Il Sole Dentro” (trailer). Film al cinema dal 15 Novembre 2012

153

Esce al cinema dal 15 Novembre 2012 il film Il Sole Dentro, un film drammatico di produzione italiana con Angela Finocchiaro, Giobbe Covatta (da sempre attivo per quanto riguarda i problemi dei bambini dell’ Africa) e Francesco Salvi diretti dal regista Paolo Bianchini.
Le riprese del film si sono tenute a Bari, dove è stato ricostruito il set che ricrea un piccolo angolo di Africa.

Il Sole Dentro è un film di denuncia sociale e racconta due storie in parallelo (una vera e l’ altra inventata, ma tratta da vicende reali) per mettere in luce lo sfruttamento dei minori nel mondo del calcio e per richiamare l’ attenzione sulla povertà dell’ Africa.

La storia vera di Yaguine e Fodè

La storia vera raccontata nel film Il Sole Dentro è tratta da un fatto di cronaca avvenuto nel 1999 e riguarda due quindicenni della Giunea: Yaguine Koita e Fodè Tounkara, due adolescenti che hanno scritto a nome di tutti i bambini e i ragazzi africani una lettera indirizzata ai membri dell’ Europa per chiedere aiuto e avere scuole, cibo, cure.

Per consegnare la lettera di persona alle Nazioni Unite a Bruxelles, Yaguine e Fodè si sono nascosti nel vano del carrello di un aereo, in un viaggio della speranza che si è concluso tragicamente: sono morti per assideramento durante la trasvolata (all’ altitudine di crociera di un aereo, la temperatura oscilla tra i -50 e i -55 gradi). I loro corpi sono stati trovati solo qualche giorno dopo all’ aeroporto di Bruxelles: indossavano diverse paia di pantaloni e maglioni infilati l’ uno sopra l’ altro, ma ai piedi avevano solo dei sandali.

Lo sfruttamento dei minori nel mondo del calcio

L’ altra storia raccontata nel film Il Sole Dentro è quella di un viaggio inverso dall’ Europa all’ Africa e si ispira a fatti reali: parla delle vittime del mercato dei bambini calciatori. Il calcio nell’ immaginario collettivo è visto come un mondo dorato, ma c’è anche una realtà poco conosciuta che è fatta di sfruttamento: è la tratta dei baby calciatori. Procuratori senza scrupoli girano il mondo, soprattutto l’ Africa, alla ricerca di piccoli talenti del calcio. Una volta individuati dei ragazzi, convincono le famiglie a lasciarli andare in Europa per allenarsi in qualche club, con il sogno e la speranza di diventare i campioni del calcio del futuro. Le famiglie consegnano così tutti i loro risparmi o si indebitano. Alcuni ragazzi vengono portati nei club, ma se dopo poco tempo non rispondono alle caratteristiche richieste, vengono abbandonati oppure sfruttati come manodopera a basso costo, altri vengono direttamente sfruttati senza neanche passare per il club. Questi ragazzi provengono quasi tutti dall’ Africa, la meta principale è la Francia, ma si sono verificati numerosi casi anche in Italia.

Alla proiezione in anteprima a Roma del film Il Sole Dentro (dedicata alla stampa) era presente anche Gianni Rivera, oggi responsabile del settore giovanile della Figc (Federazione Italiana Giuoco Calcio). L’ex campione del Milan e della Nazionale ha ammesso che esistono forme di sfruttamento di bambini nel mondo del calcio. Lo stesso Gianni Rivera ha infatti dichiarato: “Qualcuno illude i ragazzi, ma la Figc cerca di contrastare questo grave fenomeno. Purtroppo quando ci sono i soldi di mezzo è tutto più difficile”.

Trama film Il Sole Dentro

Yaguine e Fodè sono due ragazzi della Giunea che hanno una lettera da consegnare alle Nazioni Unite, per far sentire la voce del loro paese, l’ Africa, e per chiedere aiuto da parte della comunità Europea. Con la lettera in tasca Yaguine e Fodè si mettono in viaggio per raggiungere Bruxelles: si nascondono nel vano bagagli di un aereo e partono. Dieci anni dopo, due adolescenti vittime del mercato dei bambini calciatori nel Nord Italia decidono di intraprendere il viaggio inverso alla volta dell’ Africa: sono l’ italiano Rocco originario di Bari vecchia (Gaetano Fresa) e Thabo (Fallou Kama), originario dell’ Africa. Un allenatore senza scrupoli abbandona Thabo in una stazione di servizio dell’ Eni, dopo averlo ingannato dicendogli che lo sta portando a fare un provino alla Fiorentina. Da quel momento in poi, Thabo si riappropria della sua libertà seguendo i suoi sogni. Nel viaggio, Rocco accompagna l’ amico Thabo per aiutarlo a tornare nel suo villaggio d’origine, N’Dola. Rocco e Thabo hanno famiglie disastrate alle spalle, sono due adolescenti del Sud, due Sud del mondo diversi eppure simili, e scappano dal Belpaese con un pallone. Dopo un’ odissea nel deserto, Thabo e Rocco arrivano nel villaggio africano di N’Dola, dove trovano finalmente l’ affetto di Chiara (Angela Finocchiaro) che collabora con le organizzazioni umanitarie.

Trailer film Il Sole Dentro

(Qualora il Video-Trailer del film Il Sole Dentro non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)