Trama film “La Notte del Giudizio” (trailer): thriller di fantascienza. 1 Agosto 2013

102

Esce al cinema dall’ 1 Agosto 2013 il nuovo film thriller di fantascienza “La notte del Giudizio” (titolo originale film: The Purge), diretto dal regista James DeMonaco.
Il film vede protagonisti Ethan Hawke e Lena Haedey.

“La notte del Giudizio” affronta il tema della violenza e della criminalità in America. Per la realizzazione del film, il regista James DeMonaco ha rimaneggiato la sceneggiatura per ben tre anni, creando un’America ambientata nel 2022, anno in cui viene modificato il 24° emendamento: tutti i cittadini americani hanno a disposizione 12 ore all’anno (una notte) per “sfogarsi” e commettere ogni tipo di crimine ed efferatezza.

Il 24° emendamento della Costituzione degli Stati Uniti d’America è uno degli emendamenti approvati dopo la guerra di secessione, conosciuti con il nome di emendamenti della Ricostruzione. Nello specifico, il 24° emendamento fu approvato per garantire i diritti degli schiavi ed oggi è alla base del “giusto processo” e della clausola di uguale protezione legale nelle leggi di ciascuno stato americano (clausola inserita per porre fine alla segregazione razziale negli Stati Uniti d’ America).

In una sola notte, il film “La notte del Giudizio” vede un’ escalation di violenza in stile “Arancia Meccanica”. La famiglia protagonista del film è composta da 4 membri:
– il padre James Sandin (interpretato da Ethan Hawke), un venditore di sistemi di sicurezza che come tanti si è arricchito propro grazie allo “sfogo annuale” di violenza;
– la moglie di James, Mary (Lena Headey) che è una perfetta madre di famiglia;
– ci sono poi i due figli: la sedicenne Zoey (Adelaide Kane) che è la classica teenager ribelle, e il più giovane Charlie (Max Burkholder) che funge da vera e propria bussola morale per la famiglia, orientando l’ azione durante la “notte del giudizio”.

Nonostante sia un thriller a basso costo, il film “La notte del Giudizio” ha potuto contare sul supporto di un ottimo staff tecnico, tra cui spicca il nome della scenografa Melanie Paizis-Jones, la quale ha avuto l’oneroso dovere di ricreare l’enorme casa della famiglia Sandin, dove si svolge quasi tutta la vicenda.

Trama film “La Notte del Giudizio”

Nell’ anno 2022 l’ America è una “nazione risorta”: la disoccupazione è al 5%, la criminalità è al minimo storico e gli Stati Uniti sono governati da un nuovo regime politico chiamato NFA (“I Nuovi Fondatori”). Per 364 giorni all’ anno c’è un’ apparente calma, eccetto un giorno all’anno: le 12 ore concesse dal governo per il così detto “Sfogo Annuale”. In una sola notte all’ anno, qualsiasi attività criminale è legale in America, anche l’ omicidio. Tutti i servizi di emergenza, polizia ed ospedali sospendono le attività, ed ogni cittadino americano può sfogare liberamente ogni sorta di frustrazione e odio contro chiunque.

E’ proprio durante la “notte del giudizio” che la famiglia Sandin, barricata in casa e contraria al massacro annuale, si ritrova a vivere 12 ore di inferno. Il quattordicenne Charlie Sandin (Max Burkholder) decide di ribellarsi al sistema: soccorre un senza tetto inseguito da un gruppo di americani che lo hanno scelto come “vittima” per lo “sfogo annuale”. Charlie fa entrare in casa il senza tetto cambiando così il destino di tutta la sua famiglia: i Sandin sono costretti a difendersi da folli e spietati assassini senza freno, che intimano la legittima consegna del senza tetto, la loro “vittima sacrificale”. Ma la famiglia Sandin è disposta a tutto per salvarsi e per proteggere la vita del senzatetto. Iniziano così 12 ore di vero inferno.

Trailer film “La Notte del Giudizio”

(Se il Video-Trailer del film “La Notte del Giudizio” non è visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)