Trama film “Midway-Tra la Vita e la Morte” (trailer). Thriller sul paranormale

156

Dall’ 11 Aprile 2013 esce al cinema un interessante film indipendente italiano: il film “Midway-Tra la Vita e la Morte”, un horror-thriller sul paranormale diretto dal regista John Real (pseudonimo del giovane catanese Giovanni Marzagalli, già autore del precedente film Native del 2012).

Girato con telecamere digitali tra i boschi del nord Italia, il film “Midway-Tra la Vita e la Morte” racconta la storia di un gruppo di amici (di cui fanno parte i protagonisti Sara e Alex: una coppia in crisi interpretata da Elaine Bonsangue e Matteo Tosi) che vivono un’ esperienza soprannaturale che cambia per sempre le loro vite.

Il film è ambientato in un bosco e gioca su atmosfere nebbiose, musiche incisive di Luca Balboni e una strizzatina d’occhio a “The Blair Witch Project”, dato che alcune scene sono girate con l’espediente narrativo del “found footage” (finti video girati con una videocamera amatoriale e spacciati come reali).

Trama film “Midway-Tra la Vita e la Morte”

Sara e Alex (Elaine Bonsangue e Matteo Tosi) sono una coppia in crisi: lei ha perso il bambino che teneva in grembo, interrompendo purtroppo la gravidanza. Ma un giorno arriva una lieta notizia: Sara è di nuovo incinta. Non vuole però ancora dirlo ad Alex, ma vuole aspettare almeno fino al terzo mese, per non dargli false speranze in caso di un nuovo aborto. Alex, invece, è oberrato dal lavoro, in cui si è buttato a testa bassa dopo la perdita del bambino, e quindi accetta volentieri l’ invito di un gruppo di amici per passare un fine settimana tra i boschi a fare escursionismo. Sara decide di andare on Alex, pur non essendo molto convinta: del resto la sua salute è delicata, è di nuovo incinta e deve anche tenere nascosto il suo stato. Durante il weekend però, inquietanti fenomeni paranormali cambieranno il destino di tutti per sempre.

Trailer film “Midway-Tra la Vita e la Morte”

(Se il Video-Trailer del film “Midway-Tra la Vita e la Morte” non è visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)