Trama film Oltre le regole-The Messenger: un film sulla guerra in Iraq. Film in uscita dal 16 Aprile 2010

83

Il film Oltre le regole-The Messenger è il nuovo film diretto dal regista israeliano Oren Moverman e si iscrive nel filone dei film americani sulla guerra in Iraq. Il regista del film Oltre le regole-The Messenger ha conosciuto la guerra nel suo paese d’ origine e nel suo nuovo film mostra il dolore della perdita di vite umane vista da chi deve rispettare un rigido protocollo per portare la comunicazione alle famiglie colpite dal lutto. I due protagonisti del film Oltre le regole-The Messenger, Will e Tony (interpretati rispettivamente da Ben Foster e Woody Harrelson) sono simili e allo stesso tempo molto distanti. Uniti nella divisa che indossano sono divisi da come interpretano il valore della divisa indossata: Will si porta le ferite della campagna irachena (ferito ad un occhio), Tony si irrigidisce dietro le regole da rispettare sempre e comunque. Inoltre Will fa tesoro della sua esperienza di guerra e ricerca nel contatto con il prossimo, segni di umanità che Tony sembra aver dimenticato.

Il film Oltre le regole-The Messenger è in uscita al cinema in Italia dal 16 Aprile 2010

LA TRAMA DEL FILM OLTRE LE REGOLE-THE MESSENGER


Il film racconta una storia americana legata alle missioni in Iraq. Il sergente William Montgomery (Ben Foster) dopo essere rientrato in patria dall’ Iraq riceve, insieme al capitano Tony Stone (Woody Harrelson), un nuovo incarico. I due graduati devono recarsi presso le famiglie dei militari colpiti in guerra per dare la comunicazione prima che il fatto diventi di pubblico dominio. Questa attività metterà i sergente Montgomery e il capitano Stone ad assistere alle diverse reazioni di rabbia e dolore delle famiglie.

IL TRAILER DEL FILM OLTRE LE REGOLE-THE MESSENGER

(Regia: Oren Moverman; Con: Ben Foster, Woody Harrelson; film in uscita al cinema dal 16 aprile 2010)

(Qualora il Video del Trailer-Film Oltre le regole-The Messenger non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituirlo)