Trama film “Scott Pilgrim vs The World” (+ trailer): film con Michael Cera e Chris Evans. Dal 19 Novembre 2010

75

Dal 19 Novembre 2010 è uscito al cinema in Italia il film Scott Pilgrim vs The World con Michael Cera, Mary Elizabeth Winstead e Chris Evans. Il film è diretto dal regista Edgar Wright.
Il film Scott Pilgrim vs The World è la trasposizione per il cinema del grande schermo della serie di 6 volumi a fumetti del canadese Brian Lee O’Malley (intitolata “Scott Pilgrim”).
Il film Scott Pilgrim vs The World rappresenta quindi la versione per il cinema delle avventure tra realtà e videogioco di Scott Pilgrim. Il fumetto originale sulle avventure di Scott Pilgrim è una storia raccontata attingendo alla simbologia dei videogiochi: il protagonista Scott Pilgrim si trova continuamente in situazioni “da videogioco” nel fumetto, ed è alle prese con dinamiche, premi e problemi tipici del mondo dei videogame 8bit.
Il film Scott Pilgrim vs The World è un ibrido tra fumetto e cinema: nel film non mancano i riferimenti e le gag tipiche del mondo dei videogiochi che hanno contribuito al successo della serie a fumetti.

La TRAMA del film Scott Pilgrim vs The World


Nella trama del film, Scott Pilgrim (interpretato da Michael Cera) è un ragazzo di 23 anni che vive ancora in una sorta di “adolescenza sentimentale”. Scott Pilgrim suona il basso in una band indie rock, è appassionato di videogiochi come tutti i ragazzi della sua generazione e cerca una storia d’ amore con una ragazza di 17 anni. Nella vita di Scott Pilgrim arriva Ramona (interpretata da Mary Elizabeth Winstead): una bellissima ragazza newyorkese. Ramona è indie nell’ animo, è una ragazza ribelle. Ma per avere una relazione con Ramona, Scott deve combattere e sconfiggere i 7 ex-ragazzi di Ramona.

IL TRAILER del film Scott Pilgrim vs The World

(Regia: Edgar Wright; Con: Michael Cera, Mary Elizabeth Winstead e Chris Evans; film al cinema dal 19 Novembre 2010)

(Qualora il Video del Trailer-Film Scott Pilgrim vs The World non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituirlo)