Trama film “Una Vita Tranquilla” (+ trailer): film con Toni Servillo. Film al cinema dal 5 Novembre 2010

65

Il film Una Vita Tranquilla con Toni Servillo (diretto dal regista Claudio Cupellini) è uscito al cinema dal 5 Novembre 2010. Nel film, Toni Servillo interpreta il ruolo del protagonista Rosario: un ex-pluriomicida della malavita che cerca di rifarsi una “vita tranquilla” in Germania. Ma le ombre dei cattivi ricordi del passano non tardano a tornare, e le colpe dei padri ricadranno sui figli: il personaggio di Rosario è quello di un ex-camorrista che ha seppellito il suo passato diventando un tranquillo ristoratore in Germania, ma il passato torna a chiedere il conto.

Con la sua interpretazione nel film Una Vita Tranquilla, Toni Servillo (interprete dei precedenti film Gomorra e Il Divo) si è aggiudicato il premio del Festival di Roma.

LA TRAMA DEL FILM UNA VITA TRANQUILLA

Nella trama del film, Rosario Russo (Toni Servillo) è un italiano di 50 anni che vive in Germania. Rosario mescola il cinghiale con il granchio nella cucina del suo albergo-ristorante che gestisce insieme alla moglie. Rosario ha anche un figlio, vive felice ma uccide gli alberi con i chiodi perché vuole ampliare il suo albergo. Ma Rosario cerca di uccidere anche il suo passato di pluriomicida. Rosario era infatti un feroce capo della camorra del Casertano.

Per uscire dalla malavita, Rosario si è dato per morto, è fuggito in Germania dove si è costruito una vita tranquilla da proprietario di albergo-ristorante, con una nuova moglie tedesca e un figlio. Ma la calma della nuova vita di Rosario viene infranta dall’ arrivo di Edoardo (interpretato da Francesco Di Leva) e Diego (interpretato da Marco D’ Amore): due giovani della malavita legati alla camorra che fanno visita a Rosario e minacciano la sua nuova “vita tranquilla”.

IL TRAILER DEL FILM UNA VITA TRANQUILLA

(Regia: Claudio Cupellini; Con: Toni Servillo, Francesco Di Leva, Marco D’ Amore; film al cinema dal 5 Novembre 2010)

(Qualora il Video-Trailer del Film Una Vita Tranquilla non non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il Video-Trailer del film)