Transcendence: film di fantascienza Aprile 2014. Con Johnny Depp

129

E’ uscito al cinema in Italia dal 17 Aprile 2014 il nuovo film di fantascienza Transcendence interpretato da Johnny Depp e diretto dal regista Wally Pfister (direttore della fotografia di Chris Nolan).
Il ricco cast del film vede anche Paul Bettany (interprete del film Blood del 2013), Morgan Freeman e Rebecca Hall (vista anche nel film Una Ragazza a Las Vegas del 2013).

La sceneggiatura del film Transcendence è stata scritta da Jack Paglen. La trascendenza è un termine che si riferisce alla teoria dell’ evoluzione dell’ intelligenza umana grazie ad aiuti artificiali. A partire da questo presupposto tra lo scientifico e il fantascientifico, nel film Transcendence la tecnologia artificiale -che è però molto umana- prende il controllo di tutto quello che l’ uomo ha delegato alle macchine.

Il film pone due domande fondamentali allo spettatore: quali sono i confini etico-morali che non dovremmo mai valicare? Dobbiamo temere più le macchine o noi stessi e i nostri deliri di onnipotenza?

Trama film Transcendence

In un futuro non troppo lontano, il dottor Will Caster (Johnny Depp) è un brillante e geniale ricercatore: porta avanti teorie sullo sviluppo di un’ intelligenza artificiale collettiva. Il suo obiettivo è quello di servirsi della rete internet per potenziare questa intelligenza.
Caster, la sua fedele moglie Evelyn (Rebecca Hall) e il suo migliore amico Max Waters (Paul Bettany) lavorano infatti sul progetto PINN: Physically Independent Neural Network, un sistema avanzato di computer con autocoscienza, basato sul cervello di scimmie usate come cavie. PINN è infatti una macchina senziente in grado di “ospitare” una coscienza: è una macchina capace di combinare l’ intelligenza collettiva di tutto ciò che è conosciuto con l’intera gamma delle emozioni umane. PINN è quindi una macchina dotata di coscienza e intelligenza collettiva.

Ci sono però degli oppositori al progetto: un gruppo di terroristi auto-costituitosi sotto il nome di RIFT (Revolutionary Independence From Technology), contrari a questo processo che tende ad accorciare sempre di più il confine tra uomo e macchina e pronti a tutto pur di fermare il dottor Caster.
Ma nel loro tentativo di annientare il dottor Will Caster, gli estremisti stessi diventano involontariamente coloro che lo spingeranno al successo: diventare parte della sua stessa trascendenza.
Trovandosi in punto di morte e convinto dalla moglie, Caster decide infatti di servirsi di PINN per conservare la sua stessa coscienza: ricordi, esperienze e conoscenze maturati nel corso di una vita. Il dottore sottopone la sua mente allo stesso procedimento operato sul cervello delle scimmie, in modo da caricarla dentro PINN: deve fare una sorta di back up del suo cervello per duplicarlo tra le schede madri della macchina, fondendo così intelligenza artificiale e umana. Con questo processo la mente di Caster potrà continuare a vivere usando i computer al posto della materia grigia.

L’ esperimento ha successo e la mente di Will Caster acquista rapidità e potenza di calcolo, contaminandosi con i computer: ora la sua mente sopravvive in un server, ha accesso ad internet e può arrivare ovunque. Una volta immessa nella rete, la coscienza di Will si appropria delle sconfinate conoscenze che circolano nell’ etere in forma di pacchetti dati ed acquista una potenza onnipotente, quasi divina. La sete di conoscenza di Will sembra trasformarsi in una ossessiva ricerca di potere, di cui non si conosce la fine. L’ unica cosa chiara è che forse non c’è più modo di fermarlo.

Trailer film Transcendence

(Regia: Wally Pfister; Sceneggiatura: Jack Paglen; Cast: Johnny Depp, Paul Bettany, Morgan Freeman e Rebecca Hall; film al cinema dal 17 Aprile 2014)

(Se il Video-Trailer del film Transcendence non è visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)