Will Smith in “Sette Anime”: il film di Gabriele Muccino

100

will-smith-in-sette-anime-il-film-di-gabriele-muccinoSette Anime“, è il secondo film americano di Gabriele Muccino dopo il successo del film “La ricerca della felicità” che valse una nomination all’ Oscar a Will Smith. E in molti sentono il sentore dell’ Oscar anche per questo nuovo film targato Muccino-Will Smith. “Sette Anime” è un film altamente drammatico, è il racconto di un uomo di nome Ben Thomas (interpretato da Will Smith) la cui vita cambia improvvisamente a causa di una tragedia da lui stesso provocata involontariamente. Una colpa per cui non riesce a darsi pace e che si convinve di poter riscattare solo aiutando altre persone, le “sette anime” del titolo. Ma il piano di Ben Thomas incontra un ostacolo: l’ amore per una giovane donna malata di tumore (Rosario Dawson), una delle persone che Ben vuole soccorrere. Oltre a Will Smith, fanno parte del cast del film Sette Anime” anche Woody Harrelson, Barry Pepper, Michael Ealy e Connor Cruise, il figlio adottivo di Tom Cruise che interpreta il protagonista del film (Ben Thomas) da bambino.

RECENSIONE DEL FILM “SETTE ANIME”
Il film racconta la drammatica vicenda di un uomo che si confronta anche con l’ idea del suicidio: è la storia di un “morto” che cammina che ha un preciso obiettivo ma che incontra una donna che gli ricorda cos’è la vita e la sua bellezza. “Sette Anime” è un film che parla di un uomo che deve fare una scelta fra se stesso e il prossimo; in fondo è quello che facciamo tutti noi, tutti i giorni, quando scegliamo se agire per noi stessi o per il bene delle persone che amiamo. Ben Thomas non si ritiene affatto il migliore, anzi, si ritiene il peggiore, il più debole; non si può tornare indietro dai propri errori, ma le persone che hanno compiuto errori tragici tendono a farlo, cercano di correggerli magari aiutando chi è costretto a passare attraverso la stessa tragedia, oppure tornando sul luogo dove questa è accaduta. Ben Thomas nel film “SetteAnime” riscatta la sua colpa aiutando gli altri. Ma poi succede qualcosa: Ben siinnamora e il suo piano collassa. E non si innamora di una donna qualunque, ma di una donna malata di tumore che vuole salvare. Sono due persone all’ opposto: lei sta morendo ed è attaccata alla vita come nessun altro, lui sta pianificando la sua morte; lei vorrebbe volare ma è tenuta a terra dalla realtà della sua malattia, lui vorrebbe solo sprofondare ma questa donna guarisce le ferite della sua anima.
Sette Anime” è soprattutto una storia d’ amore, una grande e imperfetta storia d’ amore, ma è anche una storia tragica, shakespeariana e molto potente.
Il film “Sette Anime” è anche una profonda meditazione sul senso di colpa e sul senso della vita.

IL TRAILER DEL FILM “SETTE ANIME”: